Il territorio

L’Hotel B&B Pescofalcone, al centro di Caramanico Terme, borgo che si trova allo sbocco dell’Orfento e della valle del fiume Orta ed è il simbolo del turismo termale abruzzese. Per questa sua caratteristica le è stato dato l’appellativo “Terme”.

Le sorgenti “La Salute” e “La Gisella” regalano acque minerali ad alto contenuto di idrogeno solforato che le rende ideali per la cura delle malattie reumatiche, dalle proprietà benefiche a scopo terapeutico per problemi alla pelle, per trattamenti ginecologici, per cure dell’apparato respiratorio, digerente e genito-uninario e per il trattamento della sordità rinogena.

Nei pressi del paese sgorga la Fonte del Pisciarello che offre acque oligominerali con proprietà diuretiche.
Caramanico offre uno scenario naturalistico di rara bellezza oltre alla ricchezza termale. Si trova inserito nella valle che separa la montagna del Morrone dalla Majella e fa capo alla riserva naturale dell’Orfento, dove si può godere dello spettacolo offerto dalla natura selvaggia e incontaminata, dove si possono fare incontri con tante specie di animali, cervi, caprioli, lupi, l’orso marsicano e l’aquila reale.
Questo appena descritto è il luogo in cui si trova l’Hotel Pesco Falcone, ma le parole non possono rendere onore alla particolarità del Parco Nazionale della Majella, uno dei più belli di tutta la regione e forse quello fra i più selvaggi e scenografici d’Italia, con una diversificazione interessante di paesaggi e natura.