turismo sostenibile abruzzo

Il Turismo esperienziale come scelta di vita

Siamo in un mondo dove tutto corre, tutto si modifica e cambia alla velocità della luce,  sempre presi dalla frenesia delle città. Noi abbiamo scelto di fermarci, eludere l’impersonale turismo di massa e guardarci intorno.

Semplicemente ci siamo girarti indietro e abbiamo deciso di tornare a muoverci al  ritmo senza tempo della natura.

Il nostro fare turismo, è profondamente radicato nel nostro territorio, il Parco Nazionale della Majella, l’Abruzzo il cuore verde d’Italia, un posto che da sempre ha messo al centro  l’uomo e la terra, ha imparato a conviverci, seppur con le difficoltà che una natura talvolta severa, talvolta crudele ci ha riservato.

La natura ci ha ripagato con la sua grande bellezza espressa anche dalla ricca fauna che in questi luoghi vive. Un’equilibrio di certo stabile ma più volte messo in pericolo dall’uomo.

Turismo di Qualità

Nel 2020 si definisce turismo esperienziale, noi lo chiamiamo turismo di qualità. Al centro del nostro fare turismo abbiamo posto il territorio e la collettività che qui ci abita, insieme a tutto ciò che ne deriva: le tradizioni popolari, culinarie, le attività tramandate da padre in figlio.

Vogliamo che il turista che visita Caramanico Terme non porti solo un gadget a casa, ma una vera e propria esperienza.

Vogliamo essere ricordati, per la bellezza delle nostre montagne, per le passeggiate lungo il corso del fiume Orfento, accessibile a piedi direttamente dal paese, per i monumenti storici come la chiesa di San Tommaso risalente al 1200 o per l’aria fresca e frizzantina, ma anche per i sapori della nostra terra, per il sugo fatto in casa e la pasta “ammassata” o per le donne che sfilano con i vestiti d’epoca per le vie del paese.

Turismo locale in una visione globale

Queste sono le ragioni delle nostre partnership con le tante piccole attività locali che mantengono vivo il nostro territorio e ne esaltano  la bellezza, con le quali vogliamo tramandare l’importanza di un turismo autentico, solidale e sostenibile.